Parlane come se fossi al pub Slider

L’Amore è come la batteria di un cellulare – #Zenfone 2 Project

Zenfone 2 rosso
Written by Shonel

Il titolo avrà sicuramente attirato l’attenzione e fatto storcere il naso a qualcuno, ma pensateci: funziona esattamente così.

Zenfone 2 rosso

All’inizio, quando comprate un cellulare, capita che lo troviate magari già mezzo scarico, e siete diffidenti e volete controllare quanto duri la carica residua, anche perché, come dovreste ben sapere, prima di una nuova ricarica è bene farlo scaricare del tutto.
Iniziate a prendere confidenza col telefono, a studiarlo, a toccarne le caratteristiche con mano, a capire se quello che pensate o sapete sia vero o meno.
Come si fa durante quel periodo in cui conoscete qualcuno che vi stuzzica l’interesse, ma siete ancora diffidenti, perché siete scottati dalla volta prima.

Poi lo mettete in carica..
Certo, c’è chi ci mette di più e chi ci mette di meno a caricarsi, ma una volta al massimo, pare che debba durare per sempre, che abbia una batteria al plutonio che potrebbe sembrare infinita!
TAC, vi siete innamorati.
O meglio, funziona così col cuore, quando meno ve lo aspettate, però si, un giorno vi suona un campanello, e come un led fisso che vi avverte che la carica è al massimo, vi accorgete di essere cotti.
Come ho detto, come per la batteria, ci vuole il suo tempo: il cuore mica è come uno Zenfone 2 che ha il sistema BoostMaster che ti ricarica più della metà della batteria in 39 minuti!
Certo, per la batteria è comodo, ma per un cuore 39 minuti son pochini, ci sono cose che vanno gustate piano piano.. come l’innamorarsi.

Insomma, ormai è fatta, siete cotti e (speriamo) anche lei, o lui, di voi.Battatio-ZenFone-1
Siete carichi al massimo; è tutto fantastico e vi godete ogni momento.
Sembra che non debba esaurirsi mai.
Parlate, anche per 28h consecutive.
Chattate.
Giocate.
Non riuscirete a starvi lontani o a non sentirvi per più di 5 minuti, figuriamoci per uno stand-by di 13 giorni!
Scrivete.
Fate video.
VideoChiamate.
Vi attaccate alla stessa Wi-Fi (802.11ac) così non da non finire il traffico dati in 4G da usare mentre siete fuori e lontani.
Appiccicati come un Bluetooth 4.0 o un NFC.
E’ tutto bello, è fantastico.

Poi pero’..
La batteria si scarica…
La passione inizia a scemare..
Inizia ad arrivare la paura che possa spegnersi…
IL PANICO DI TROVARE QUALCOSA A CUI ATTACCARSI.
Ma trovi una presa, qualche minuto.. nemmeno i 39 del BoostMaster..
Perché non puoi stare lontano da lei (o lui).

Certo, non sempre si trova la presa e tutto si spegne.
Ma ci dobbiamo per forza pensare adesso?

PS: Si ok, ho messo l’Happy Ending..
Se volete sapere cos’è veramente l’amore ascoltate “Il Mito dell’Amore” di Battiato.
Io intanto mi godo la ZenSation

A real #zensation! #zenfone

Una foto pubblicata da @shonel_g in data:

About the author

Shonel

Mi occupo da tempo di Digital, Web & Social Media Marketing e docente di quest'ultimo per conto di HTML.IT

Porto il tutto avanti con la mia attività di consulenza: Shonel Consulting.

Articolista, Recensore di software & Hardware e quando serve presenzio a qualche evento...

Ma non solo:

Istruttore di nuoto, appassionato di Cinema, Serie TV, Tecnologia e Musica.

Ultimamente mi hanno anche chiesto di organizzare degli eventi...

Powered by themekiller.com